ESPERIENZA DI GUSTO!
Scopri i migliori artigiani con i prodotti, le storie e le tradizioni di luoghi unici al mondo.

SELEZIONA LE BONTA'
Ordina in modo veloce e sicuro e rilassati. Al resto pensiamo noi.

GUSTALE CON CHI AMI
In 24/48 ore le eccellenze sono pronte sulla tua tavola. Per conquistare nuovi palati.

Capocollo Cilentano - Riserva 12 mesi

La gradevole nota di affumicatura con legno di quercia ed erbe tipiche della macchia mediterranea, il sapore intenso e la stagionatura di 12 mesi rendono questo Capocollo di maiale nero irresistibile al palato. È uno dei salumi più apprezzati e conosciuti del territorio Campano. Ideale da servire come antipasto, da solo fetta dopo fetta o abbinato a formaggi di media stagionatura.

Maggiori dettagli

3 Articoli

Disponibile (Spedito il lunedì e il mercoledì)

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

17,00 €

  • 500 gr.
  • 1kg

Contrassegno Disponibile

Dettagli

Tradizione

Stando alla tradizione il borgo di Felitto sarebbe stato fondato dagli Enotri intorno al V sec. a.C. Tuttavia non ci sono testimonianze storiche a suffragare questa tesi. Invece i primi documenti che attestato la vita dell’insediamento sono datati intorno all'anno 1000 nella forma di atti di compravendita di terreni.

Il toponimo “Felitto” ha diverse ipotesi di origine. Secondo il Leopardi potrebbe derivare da “Phei-ictus” riferito all'abbondanza di trote pescate nel fiume Calore, il corso d’acqua che lambisce il costone roccioso dove sorge il borgo. Una seconda ipotesi, di stampo greco, vuole l’origine del termine dal verbo “Phiulatto” (guardare, custodire, vigilare), ad indicare la conformazione del nucleo storico abbarbicato sulla roccia, come un posto di guardia facilmente difendibile e con un’ottima visuale del territorio.

Oggi, questo borgo dell’entroterra cilentano, è caratterizzato dallo spettacolo offerto dalle “gole”, uno splendido esempio di natura incontaminata all'interno del Parco Nazionale, dove vengono praticati sport quali trekking e canoa. La tradizione enogastronomica, invece, trova massima espressione nella produzione di salumi e del famoso fusillo, realizzati secondo le antiche tradizioni tramandate di generazione in generazione. Eccellenze dal sapore unico, tutte da gustare.

#History #Tradition #Gooty

Scheda tecnica

Nome completoCapicollo Cilentano
Luogo di produzioneFelitto (SA)
ProduttoreAzienda Agricola "Tenuta Barone"
Materie prime/RazzaCarne di maiale nero cilentano, sale marino integrale, spezie, erbe aromatiche.
StagionaturaRiserva 12 mesi
Come si conservaIn frigo avvolto in un canovaccio.
CaratteristicheAl taglio si presenta di un colore rosso acceso marmorizzato di un grasso bianco roseo. Sapore intenso e speziato con una nota gradevole di affumicatura.
AbbinamentoPane casereccio, formaggi stagionati, vini rossi.
DegustazioneTradizione vuole che venga servito con pane casereccio, il tutto accompagnato da un buon vino rosso corposo, quale Aglianico del Taburno DOC o un Taurasi DOCG.

Produttore: Azienda Agricola Tenuta Barone

Il fiume Calore, le gole ed il caratteristico ponte medievale fanno da cornice all’Azienda Agricola Tenuta Barone, situata all’interno del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, uno dei posti più belli al mondo. Qualità delle materie prime, tradizione e tanta passione sono le caratteristiche che contraddistinguono il lavoro di Antonio e Maria, titolari dell’azienda, oggi punto di riferimento del territorio cilentano. I maiali utilizzati per la produzione vengono allevati allo stato semibrado e si nutrono di castagne, ghiande e mais. Questo rende le carni genuine e di assoluta qualità, nel pieno rispetto delle antiche tradizioni artigiane.

Premi e Riconoscimenti

P.A.T.

Prodotto agricolo tradizionale.  Porta con sè tutte le caratteristiche  culturali ed enogastronomiche di un luogo, diventandone testimonianza storica.