ESPERIENZA DI GUSTO!
Scopri i migliori artigiani con i prodotti, le storie e le tradizioni di luoghi unici al mondo.

SELEZIONA LE BONTA'
Ordina in modo veloce e sicuro e rilassati. Al resto pensiamo noi.

GUSTALE CON CHI AMI
In 24/48 ore le eccellenze sono pronte sulla tua tavola. Per conquistare nuovi palati.

Liquore di finocchietto selvatico "Monna"

Il liquore di finocchietto selvatico "Monna" è prodotto a San Cipriano Picentino, piccolo paesino situato alle pendici del Monte Monna, circondato da una rigogliosa vegetazione e aria pulita. Qui viene raccolto a mano il finocchietto selvatico (foeniculum volgare), la base dell'antica ricetta del liquore. Si usa la chioma delle piantine, ovvero la parte più tenera, verde e profumata.

Maggiori dettagli

7 Articoli

Disponibile

5,70 €

  • 10 cl.
  • 50 cl.
  • 70 cl.

Contrassegno Disponibile

Dettagli

Degustazione

Dall'infusione nell'alcool puro e dopo aver mescolato il tutto in un composto di acqua purissima e zucchero di alta qualità, il Monna è imbottigliato a mano secondo la tradizione. Completamente naturale, senza conservanti e coloranti è un ottimo digestivo da servire freddo dopo pranzo.

Tradizione

«Semen cum vino sumptum veneris moves actus, atque senes eius gustu juvenescere dicunt»

«Il seme del finocchio bevuto col vino eccita i piaceri di Venere e si dice che ridesti nei vecchi il giovanil vigore»

- Detto della Scuola Medica Salernitana

Nel cuore delle colline salernitane, 365 metri sopra il livello del mare, sorge il pittoresco borgo di San Cipriano Picentino. Il geografo Strabone riteneva che fossero stati i Piceni a fondare il primo nucleo insediativo. I ritrovamenti archeologici attestano una forte presenza romana, come nel resto del territorio salernitano, con la presenza di una lussuosa villa rustica al cui interno sono visibili i resti di un impianto termale. La monumentalità e la ricchezza dei rivestimenti marmorei lasciano intendere una frequentazione di importanti personalità romane.

La connotazione agricola incentrata sulla produzione di derrate alimentari per l’impero, è stata mantenuta nei secoli, dai longobardi agli aragonesi, grazie soprattutto alle caratteristiche geografiche e climatiche del luogo. La morfologia pianeggiante, il clima non eccessivamente rigido anche in inverno hanno dato vita a materie prime di eccezionale qualità.In questo contesto le dolci colline picentine appaiono tappezzate  di finocchietto selvatico. Dalla raccolta di queste piantine, lungo il fianco del monte Monna, a 1198 metri di altitudine, viene creato un prodotto dal sapore particolare.

Conosciuto ed apprezzato nell’antichità, Plinio ne esalta le qualità afrodisiache e lo consiglia come tonico per il vigore maschile. Anche i gladiatori ne facevano uso prima di scendere nell’arena e le matrone per mantenere una linea invidiabile. A queste si aggiungono le capacità diuretiche, antisettiche, digestive, che lo rendono un prodotto completo ed ampiamente utilizzabile in cucina.

#History #Tradition #Gooty

Scheda tecnica

OrigineCampania
Luogo di produzioneVignale di San Cipriano Picentino (SA)
ProduttoreAzienda "Nonna Anna"
IngredientiAcqua, zucchero, alcool, finocchietto selvatico, semi di finocchio, semi di anice.
Grado Alcolico32%
Temperatura di ServizioService ghiacciato.
AbbinamentoOttimo come digestivo dopo pranzo.

Produttore: Nonna Anna

Nonna Anna è un'azienda artigianale guidata con passione ed intraprendenza da Samuele Elia e dalla sua famiglia. Con rispetto e voglia di promuovere e valorizzare ciò che di buono ed antico ha da offrire il territorio campano, in particolare quello dei monti Picentini, produce liquori secondo le antiche ricette utilizzando come ingredienti solo ed esclusivamente prodotti naturali presenti in questi luoghi.

Premi e Riconoscimenti

P.A.T.

Prodotto agricolo tradizionale.  Porta con sè tutte le caratteristiche  culturali ed enogastronomiche di un luogo, diventandone testimonianza storica.