ESPERIENZA DI GUSTO!
Scopri i migliori artigiani con i prodotti, le storie e le tradizioni di luoghi unici al mondo.

SELEZIONA LE BONTA'
Ordina in modo veloce e sicuro e rilassati. Al resto pensiamo noi.

GUSTALE CON CHI AMI
In 24/48 ore le eccellenze sono pronte sulla tua tavola. Per conquistare nuovi palati.

Marroni al Cognac

Il sapore della tradizione in un delizioso abbraccio tra cognac e marroni. Raccolti e selezionati lungo la catena degli Alburni, sono un’ottima compagnia da gustare in ogni momento, letteralmente uno tira l’altro.

Maggiori dettagli

Questo prodotto non è più disponibile

14,00 €

Contrassegno Disponibile

Dettagli

Tradizione

Tra la valle del Tanagro e il massiccio degli Alburni sorge il borgo di Sicignano. La sua fondazione viene attribuita da numerosi storici al soldato romano Lucius Sicinius Dentatus, valoroso eroe nella guerra contro Volsci, Equi e Sanniti. L’anno era il 450 a. C. e le sue gesta gli valsero il soprannome di Achille romano.

Con l’avvento dei longobardi venne costruito il castello su commissione dei principi di Salerno, e il territorio passò ben presto nelle mani dei Normanni, conquistatori del principato di Salerno. In questo territorio sorge uno dei più antichi vitigni campani: l'aglianico. Fonti storiche attribuiscono l’introduzione di questo vitigno in Campania ai coloni greci giunti nell’ VIII secolo a.C.

Scheda tecnica

OrigineCampania
Luogo di produzioneMontoro (AV) con castagne degli Alburni
ProduttoreAzienda Agricola "Il Bosco degli Alburni"
IngredientiCastagne degli Alburni, zucchero, sciroppo di glucosio-fruttosio, cognac (7,3% vol.); stabilizzante: sorbitolo, conservanti: potassio sorbato, anidride solforosa, aromi.

Produttore: Il Bosco degli Alburni

Gli Alburni, catena montuosa della provincia di Salerno, rientrano tra le meraviglie della regione Campania. Un luogo ricco di fascino, cultura enogastronomica e bellezze naturali. In questo contesto opera l’azienda agricola il Bosco degli Alburni, con l’intento di promuovere e valorizzare uno dei prodotti più caratteristici del luogo, la castagna, attraverso la tradizione e l’innovazione, riscoprendo sapori antichi tramandati di generazione in generazione.