ESPERIENZA DI GUSTO!
Scopri i migliori artigiani con i prodotti, le storie e le tradizioni di luoghi unici al mondo.

SELEZIONA LE BONTA'
Ordina in modo veloce e sicuro e rilassati. Al resto pensiamo noi.

GUSTALE CON CHI AMI
In 24/48 ore le eccellenze sono pronte sulla tua tavola. Per conquistare nuovi palati.

Greco di Tufo D.O.C.G. "Na sera 'e maggio"

Nei pressi del pittoresco borgo di Tufo, nel particolare microclima irpino viene prodotto, nel pieno rispetto della tradizione vinicola campana, l'eccellente bianco Greco di Tufo D.O.C.G.

Maggiori dettagli

23 Articoli

Disponibile

10,50 €

12,36 €

-15%

  • 75 cl.
  • 6 x 75 cl

Contrassegno Disponibile

Dettagli

Caratteristiche

Il Greco di Tufo D.O.C.G. è un vino caratterizzato dal colore giallo paglierino tendente al dorato e dal profumo fruttato che ricorda frutta estiva, con tonalità  di albicocca, pera e pesca. In bocca è morbido, strutturato ed elegante, provvisto di buona acidità. Il retrogusto porta con sé aromi di frutta, accompagnati da note di mandorle amare. Ideale abbinato a piatti a base di pesce e frutti di mare.

Tradizione

“Sei veramente gelida, Bice, e di ghiaccio, se ieri sera nemmeno il vino Greco è riuscito a scaldarti”

- Affresco in una casa dell’area archeologica di Pompei

Numerosi ritrovamenti archeologici, nello specifico sepolture irpine, fanno partire la storia del paese di Tufo dal IV sec. a.C. Grande frequentazione è attestata anche per tutto il periodo romano, ma è con l’avvento dei Longobardi, nel IX sec. d.C. che le notizie iniziano a moltiplicarsi. L’insediamento più antico è stato rinvenuto lungo il fiume Sabato, dove all’ombra del monte Gloria, i locali edificarono il centro utilizzando l’abbondante materia prima della zona, simbolo e denominazione del paese: il tufo. Con gli Aragonesi abbiamo la forma attuale per borgo, con numerosi miglioramenti quantitativi e qualitativi.

Tufo è rinomata per avere le caratteristiche climatiche e territoriali adatte alla produzione di uno dei migliori vini italiani, il Greco. La presenza di zolfo e particolari minerali nel suolo, unito al microclima garantiscono caratteristiche uniche al prodotto finale. Importato con molta probabilità dalla Tessaglia ad opera di popoli esuli quali i Pelasgi, questo vino assunse grande importanza presso le corti romane, tanto che Plinio scrisse che il Greco era così pregiato da dover essere servito solo una volta durante i banchetti.

#History #Tradition #Gooty

Scheda tecnica

Nome completo"Melody - Na sera 'e maggio"
OrigineCampania
Luogo di produzioneTufo (AV)
ProduttoreAzienda Vinicola "Forno"
Vitigno100% Greco
AromiFruttato
Grado Alcolico13%
Temperatura di Servizio10 °C
AbbinamentoFrutti di mare crudi, indicato con crostacei, grigliate di pesce, pollame, piatti freddi. Eccellente come aperitivo.

Produttore: Azienda Vinicola Forno s.r.l.

L'azienda vinicola Forno nasce nel 1940. Essa sorge all'interno della splendida area protetta del Parco Nazionale del Vesuvio dove, in un habitat ricco di minerali e sostanze nutritive dovute all'attività vulcanica, con metodi antichi e naturali produce i vini più famosi e fragranti della tradizione campana. Qui a 200 metri sul livello del mare, l'uva assume tutte le caratteristiche organolettiche che danno alla Lacryma un sapore inconfondibile, rendendolo uno dei vini più apprezzati in Italia e all'estero.

Premi e Riconoscimenti

D.O.C.G.

Le DOCG sono riservate ai vini già riconosciuti a denominazione di origine controllata (DOC) da almeno cinque anni che siano ritenuti di particolare pregio, in relazione alle caratteristiche qualitative intrinseche, rispetto alla media di quelle degli analoghi vini così classificati, per effetto dell'incidenza di tradizionali fattori naturali, umani e storici e che abbiano acquisito rinomanza e valorizzazione commerciale a livello nazionale e internazionale.